LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: regge la tregua a Tripoli, ma resta il problema delle milizie nella capitale (9)
 
 
Tripoli, 06 set 2018 16:40 - (Agenzia Nova) - Dall'altra parte, invece, ha combattuto la Brigata dei rivoluzionari di Tripoli, teoricamente al fianco del governo Sarraj, considerata una delle brigate più numerose e guidata da Haytham al Tajuri; queste forze hanno giocato un ruolo centrale nel cacciare le forze del passato Governo di salvezza dalla capitale nel maggio del 2017. Poi c'è la brigata al Nawasi, chiamata anche l'Ottava forza, guidata da Mustafa Qadur, che controlla la zona di Suq al Jumua, ad est di Tripoli, dove si trova l'aeroporto di Mitiga che ha subito nei giorni scorsi la caduta di diversi colpi di mortaio. Il ministero dell'Interno ha delegato a questa forza, considerata la seconda più forte di Tripoli, il contrasto del crimine in città. Con il Gna ci sono anche le Forze di deterrenza (Rada) dette anche forze speciali di Abu Salim, chiamate anche della sicurezza centrale o brigata Ghaniua, guidate da Abdel Ghani al Kakli che fa capo sempre al ministero dell'Interno di Tripoli. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..