COREA DEL SUD
Mostra l'articolo per intero...
 
Corea del Sud: anche Mitsubishi Heavy in attesa di una sentenza sul lavoro in epoca coloniale (2)
 
 
Seul, 20 nov 2018 04:51 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro del Giappone, Shinzo Abe, non ha aperto ad alcuna possibilità di compromesso con la Corea del Sud riguardo la recente sentenza giudiziaria emessa a danno di una azienda giapponese per lo sfruttamento di lavoratori sudcoreani durante l’occupazione coloniale della Penisola coreana. Abe ha incontrato il presidente sudcoreano Moon Jae-in lo scorso fine settimana, in occasione dell’annuale incontro della Cooperazione economica Asia-Pacifico (Apec) che si è tenuto a Papua Nuova Guinea. Stando al resoconto fornito dal ministero degli Esteri giapponese, però, i due leader si sono semplicemente “scambiati un saluto” all’interno di una sala d’attesa, prima di una delle conferenze che hanno scandito l’evento annuale. Fonti diplomatiche giapponesi citate dall’agenzia di stampa “Kyodo” sottolineano che Abe e Moon non si sono scambiati nemmeno una stretta di mano: un segnale della tensione che intercorre tra Tokyo e Seul dopo l’ordine di compensazione avanzata il mese scorso dalla magistratura sudcoreana, e accolta dal Giappone come una violazione dell’accordo bilaterale del 1965 per la chiusura definitiva delle dispute legate al periodo dell’occupazione coloniale. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..