COREA DEL SUD
Mostra l'articolo per intero...
 
Corea del Sud: anche Mitsubishi Heavy in attesa di una sentenza sul lavoro in epoca coloniale (8)
 
 
Seul, 20 nov 2018 04:51 - (Agenzia Nova) - Tokyo e Seul si sono effettivamente mossi in questo senso, ma ciò non è valso a fugare l’incertezza cui fanno improvvisamente fronte le aziende giapponesi operanti in Corea del Sud. Non a caso, ieri Kono ha chiesto al suo omologo Kang che il governo sudcoreano adotti misure tese a garantire che la sentenza non causi svantaggi od ostacoli competitivi alle compagnie giapponesi che conducono attività in quel paese. Gli interessi economici e aziendali giapponesi in Corea del Sud sono numerosi e radicati, dai semiconduttori sino alla distribuzione al dettaglio e al turismo. Le implicazioni della sentenza di ieri potrebbero avere ricadute ad ampio spettro sulle attività di almeno 70 aziende giapponesi in quel paese. Ieri Nippon Steel ha pubblicato una nota che definisce “profondamente biasimevole”. L’azienda “valuterà con cautela la decisione della Corte Suprema della Corea e valuterà i prossimi passi, tenendo in considerazione le risposte del governo giapponese in proposito e altre questioni”. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..