ASIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Asia: stallo Rcep, la Cina potrebbe perseguire un accordo di libero scambio senza l’India (4)
 
 
Pechino, 06 nov 05:39 - (Agenzia Nova) - La decisione dell’India è stata annunciata nella dichiarazione dei leader a conclusione del vertice, insieme a quella degli altri 15 paesi coinvolti di ritenere conclusi i negoziati sul testo di tutti i 20 capitoli dell’accordo e di incaricare gli esperti legali della revisione al fine di avviare la firma nel 2020. “L’India ha importanti questioni in sospeso, che rimangono irrisolte. Tutti i paesi partecipanti al Rcep lavoreranno insieme per risolvere questi problemi in sospeso in un modo soddisfacente per tutti. La decisione finale dell’India dipenderà da una risoluzione soddisfacente di questi problemi”, si legge nella dichiarazione. I 15 sono i membri dell’Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico (Asean) – Brunei, Cambogia, Filippine, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar, Singapore, Thailandia e Vietnam – più l’Australia, la Cina, la Corea del Sud, il Giappone e la Nuova Zelanda. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..