HONG KONG
 
Hong Kong: autorità di regolamentazione multa Ubs Ag
 
 
Hong Kong, 12 nov 07:34 - (Agenzia Nova) - La Securities and Futures Commission (Sfc) di Hong Kong ha multato Ubs Ag (Ubs) - banca privata e di d'investimento che offre servizi nei settori degli investimenti e della gestione dei patrimoni di investitori istituzionali e privati - per 400 milioni di dollari di Hong Kong (circa 51,11 milioni di dollari Usa). Ubs Ag è accusata di aver imposto costi eccessivi ai propri clienti nell'arco di un decennio e per i relativi gravi errori sistemici di controllo interno. Lo riferisce l'agenzia ufficiale di stampa cinese "Xinhua". L'Sfc ha dichiarato che tra il 2008 e il 2015, i consulenti e gli assistenti dei clienti nella divisione Wealth Management di Ubs hanno effettuato operazioni all'insaputa dei clienti, imponendo loro elevati costi e commissioni. Tra il 2008 e il 2017, Ubs ha anche addebitato ai propri clienti commissioni superiori alle proprie comunicazioni o tariffe standard, ha aggiunto l'autorità di regolamentazione. Le pratiche contestate alla società hanno interessato circa cinquemila conti clienti gestiti da Hong Kong in circa 28.700 transazioni. Ubs non ha inoltre segnalato le sue pratiche di sovrapprezzo degli spread all'Sfc fino a due anni dopo l'identificazione della condotta scorretta, ha affermato l'Sfc, aggiungendo che la banca si è impegnata a rimborsare circa 200 milioni di dollari di Hong Kong (circa 25,56 milioni di dollari Usa) ai clienti interessati. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..