CINA
 
Cina: Corte suprema, intensificata lotta contro frodi nelle telecomunicazioni
 
 
Pechino, 23 ott 13:01 - (Agenzia Nova) - La giustizia cinese ha intensificato la lotta contro le frodi nel settore delle telecomunicazioni e di internet. Lo ha dichiarato nella giornata di oggi la Corte suprema del popolo cinese (Spc). "I tribunali nazionali hanno chiuso circa 15 mila casi di frode nel settore delle telecomunicazioni e di internet, condannando un totale di 47 mila persone dall'inizio del 2014 a giugno 2019", ha dichiarato Zhou Qiang, presidente dell'Spc, presentando un rapporto sul rafforzamento dei processi penali alla sessione bimestrale del Comitato permanente dell'Assemblea nazionale del popolo. In un caso, sette persone sono state condannate al carcere nel 2017 nella provincia di Shandong nella Cina orientale per il loro coinvolgimento in frodi nelle telecomunicazioni alle quali è collegata la morte di un adolescente. Un altro caso citato è quello di Xu Yuyu, diplomata alla scuola superiore della città di Linyi, deceduta per arresto cardiaco nell'agosto 2016 dopo essere stata derubata di 9.900 yuan (1.398 dollari), che intendeva utilizzare per pagare le tasse universitarie. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..