LIBIA
 
Libia: presidente parlamento Saleh chiede revoca riconoscimento governo Sarraj
 
 
Bengasi , 23 ott 08:30 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Camera dei rappresentanti libica (parlamento di Tobruk), Aguila Saleh, ha invitato le Nazioni Unite e il Consiglio di sicurezza a ritirare il loro riconoscimento del Governo di accordo nazionale (Gna) guidato da Fayez al Sarraj "per aver violato la Costituzione libica, l'accordo politico della Libia e la legislazione". In una lettera al segretario generale delle Nazioni Unite, Saleh ha chiesto "la protezione dei beni libici congelati all'estero dalle violazioni da parte di Stati e di terzi che violano le risoluzioni del Consiglio di sicurezza a questo proposito, sfruttando la corruzione, l'abbandono e l'ignoranza del governo illegale di Fayez al Sarraj". Saleh ha invitato le Nazioni Unite "a riconsiderare la prosecuzione del Governo di accordo nazionale di Sarraj dopo la fine del suo mandato costituzionale come previsto nell'accordo politico libico" firmato nella città marocchina di Skhirat nel 2015. Quello di Sarraj "è un governo che non rappresenta i libici e non è stato eletto da nessuno del popolo libico, né ha ottenuto la fiducia della Camera dei rappresentanti libica eletta, e quindi rappresenta solo le parti straniere che lo hanno portato al potere dal 2015", ha concluso Saleh.
(Bel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..