BOTSWANA
Mostra l'articolo per intero...
 
Botswana: aperti i seggi per elezioni generali, partito al potere Bdp per la prima volta a rischio sconfitta
 
 
Gaborone, 23 ott 09:30 - (Agenzia Nova) - Oltre 900 mila elettori registrati del Botswana hanno cominciato a votare nel paese, dove i seggi sono stati aperti oggi per le elezioni generali. Lo riferisce il quotidiano locale "Mmegi", che ha pubblicato su Twitter una foto delle prime operazioni di voto nella capitale Gaborone. Quelle di oggi sono le prime elezioni generali che il Partito democratico del Botswana (Bdp) si trova ad affrontare con una forte fragilità interna: al potere dall'indipendenza ottenuta dal Regno Unito nel 1966, il Bdp ottenuto il punteggio peggiore della sua storia alle elezioni generali del 2014, scendendo per la prima volta al di sotto del 50 per cento dei suffragi. Al voto di oggi affronta l’Ombrello per il cambiamento democratico (Udc), la coalizione di opposizione guidata dall'avvocato per i diritti umani Duma Boko che a maggio scorso ha ottenuto il sostegno dell'ex presidente Ian Khama, al potere dal 2008 al 2018. Quest'ultimo, figlio del presidente fondatore Seretse Khama, è stato seguito al potere dall'attuale capo dello Stato, Mokgweetsi Masisi, la terza personalità al di fuori della dinastia politica dei Khama a guidare il Botswana dopo l'indipendenza. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..