EGITTO
 
Egitto: soddisfazione a Sharm per il ritorno del turismo inglese
 
 
Il Cairo , 23 ott 09:27 - (Agenzia Nova) - La città di Sharm el Sheikh ha espresso la sua soddisfazione per la decisione della Gran Bretagna di ripristinare i collegamenti con la località egiziana dopo quasi quattro anni di stop. Gli esperti del turismo hanno richiesto la preparazione del ritorno dei turisti inglesi per formare i lavoratori ed eliminare le criticità. Sherine Hawari, direttrice di un resort a Sharm el Sheikh, ha spiegato che il mercato inglese è essenziale a Sharm dopo che quello russo non ha compensato l'assenza di altri mercati, sottolineando che la revoca del divieto di volo è legata alle misure adottate dall'Egitto per raggiungere la sicurezza negli aeroporti e nelle aree turistiche. Ieri, 22 ottobre, il governo britannico ha dato il via libera alle compagnie aeree per il ripristino dei voli verso l’aeroporto di Sharm el Sheikh, in Egitto, secondo quanto annunciato dall’ambasciata britannica al Cairo in un comunicato. “Il Regno Unito aveva chiarito in passato che i voli verso Sharm el Sheikh sarebbero ripartiti non appena la situazione di sicurezza lo avesse consentito. Sono lieto oggi di annunciare l’annullamento delle restrizioni. Continueremo a lavorare a stretto contatto con i nostri partner in Egitto e con le compagnie aeree per ripristinare i voli nel prossimo futuro”, ha affermato Andrew Murrison, ministro per il Medio Oriente e il Nord Africa del Foreign office. “L’annuncio segue le intense consultazioni dei nostri esperti di sicurezza dell’aviazione con le controparti egiziane. Assisteremo le compagnie aeree che desiderano ripristinare i voli”, ha detto dal canto suo l’ambasciatore britannico in Egitto, Geoffrey Adams. “Continueremo anche a lavorare con i funzionari egiziani per garantire la sicurezza dei nostri connazionali, che resta la nostra principale priorità”, ha aggiunto il diplomatico. Regno Unito e Russia sospesero i voli da e verso Sharm el Sheikh a seguito dell’attentato che nell’ottobre del 2015 colpì un aereo russo appena decollato dalla nota destinazione turistica. La decisione di Londra potrebbe presto aprire la strada a una simile decisione da parte di Mosca. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..