LIBIA
 
Libia: Gna condanna l'uccisione di due ragazze a Tripoli
 
 
Tripoli, 23 ott 08:52 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio presidenziale del Governo di accordo nazionale libico (Gna) ha condannato "l'uccisione di due bambini e il ferimento del fratello a causa di bombardamenti su edifici residenziali nella zona di Salah al Din a Tripoli". In una nota il Gna ha ritenuto responsabile la Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil) "per la prosecuzione dei crimini da parte delle forze di Khalifa Haftar", sottolineando che i militari dell’esercito nazionale libico (Lna) "sono stati incoraggiati a commettere crimini in assenza di una posizione internazionale ferma e dissuasiva".
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..