CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: rappresentante all'Onu respinge accuse sui diritti umani lanciate da altri paesi
 
 
Pechino, 23 ott 08:39 - (Agenzia Nova) - La Cina respinge le "accuse infondate" sui diritti umani da parte degli Stati Uniti e di alcuni altri paesi. Lo ha dichiarato ieri Zhang Jun, rappresentante permanente della Cina presso le Nazioni Unite, presso il Terzo comitato dell'Assemblea, noto anche come Comitato sociale, umanitario e culturale. "Gli Stati Uniti e alcuni altri paesi hanno tentato di utilizzare i diritti umani per interferire negli affari interni della Cina e Pechino respinge totalmente queste iniziative", ha detto Zhang. In risposta alle accuse contro la Cina su questioni relative allo Xinjiang e a Hong Kong recentemente formulate dagli Stati Uniti e da alcuni altri paesi, Zhang ha parlato di "atti illeciti per interferire negli affari interni della Cina con la scusa dei diritti umani provocando il confronto alle Nazioni Unite". (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..