MALESIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Malesia: scandalo 1Mdb, governo discute riduzione sanzione a Goldman Sachs
 
 
Kuala Lumpur, 23 ott 07:46 - (Agenzia Nova) - I negoziatori del governo malese stanno discutendo privatamente una riduzione del risarcimento richiesto alla banca d’investimento statunitense Goldman Sachs, per archiviare il contenzioso relativo al coinvolgimento della banca nello scandalo di malversazione miliardaria ai danni del fondo d’investimento sovrano 1Mdb. Negli ultimi anni il governo malese ha pubblicamente richiesto alla banca Usa un risarcimento da ben 7,3 miliardi di dollari; privatamente, però, i negoziatori del governo starebbero discutendo un patteggiamento per una cifra assai inferiore, compresa tra 2 e 3 miliardi di dollari. Lo riferiscono fonti citate dalla stampa malese, che sottolineano come la magistratura stia aumentando le pressioni su Goldman Sachs per spingerla a un accordo, anticipando la data della prima udienza presso l’Alta corte del processo che vede imputata proprio la banca. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..