MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: governo, "preoccupazione" per raccolta campione dna su migranti in arresto in Usa
 
 
Città del Messico, 22 ott 18:36 - (Agenzia Nova) - Il governo messicano esprime "preoccupazione" per l'intenzione degli Stati Uniti di procedere alla raccolta e catalogazione del dna dei migranti arrestati, presentata da Washington come misura utile a rendere più celeri e certe le indagini contro la delinquenza. In una nota diffusa dal ministero degli Esteri, il paese nordamericano ribadisce "l'impegno all'assistenza e alla protezione" ai cittadini del Messico che si trovano negli Usa dinanzi alle possibili conseguenze della misura. Il dipartimento di Giustizia Usa aveva presentato lunedì una "proposta di regolamento" che avrebbe consentito al dipartimento della Sicurezza nazionale di procedere alla raccolta di campioni del dna su cittadini "non statunitensi" in condizione di arresto. Il ministero degli Esteri "tramite la sua ambasciata e rete consolare si manterrà attenta allo sviluppo di tali politiche, con particolare enfasi sull'uso appropriato e sul rispetto della privacy delle informazioni di cittadini messicani, immagazzinate dalle autorità Usa". (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..