SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Unchr, oltre 7 mila profughi giunti in Iraq in una settimana
 
 
Baghdad, 22 ott 12:32 - (Agenzia Nova) - Sono 7.100 le persone in fuga dal nord-est della Siria che hanno varcato il confine con l’Iraq nell’ultima settimana. Lo riferisce l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), secondo cui la maggior parte dei profughi è stata accolta nel campo d’accoglienza di Bardarash, circa 140 chilometri a est della frontiera. Gli arrivi, aggiunge l’agenzia Onu, proseguono ininterrotti. La maggior parte dei rifugiati siriani fugge da città e villaggi della Siria nordorientale. Tre su quattro sono donne e bambini. Tra loro vi sono minori non accompagnati. Alcuni, soprattutto i minori, necessitano di primo soccorso psicosociale e supporto psicosociale, essendo fuggiti traumatizzati dalle ostilità. Alcuni hanno assistito a esplosioni e bombardamenti. I rifugiati che hanno parenti che vivono nella zona sono autorizzati a lasciare il campo per ricongiungersi ai familiari. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..