GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: dubbi sulla costituzionalità della cerimonia di intronizzazione imperiale
 
 
Tokyo, 22 ott 06:30 - (Agenzia Nova) - La cerimonia di intronizzazione dell’imperatore Naruhito, che si è tenuta oggi a Tokyo, alla presenza di migliaia di ospiti internazionali, ha suscitato alcune polemiche da parte di costituzionalisti e politici di area progressista, che accusando l’esecutivo del premier Shinzo Abe di essersi attenuto alla sola tradizione nell’organizzazione dell’evento, ignorando profili di possibile incostituzionalità derivanti dal nuovo assetto istituzionale post-bellico. I principali rilievi mossi dai detrattori del governo riguardano i principi di sovranità popolare e separazione di Stato e religione. Il governo giapponese ha stabilito lo scorso settembre che la cerimonia di intronizzazione avrebbe seguito il copione di quella del 1990, quando ad ascendere formalmente al Trono di crisantemo era stato il padre dell’attuale imperatore, Akihito. I critici del governo lamentano in particolare che l’esecutivo abbia deciso di seguire il precedente tradizionale senza un confronto approfondito, al termine di tre incontri che sarebbero durati complessivamente non più di un’ora. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..