IRAQ
 
Iraq: ministro Esteri Francia a Baghdad, sul tavolo il destino di 60 detenuti dello Stato islamico
 
 
Baghdad, 17 ott 10:05 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri della Francia, Jean-Yves Le Drian, è atterrato questa mattina a Baghdad, in Iraq. Lo riferiscono fonti locali. Secondo i media francesi, il capo del Quai d’Orsay discuterà con le autorità irachene e curde del destino dei circa 60 combattenti dello Stato islamico di nazionalità francese arrestati in Siria. Si ritiene che nel complesso siano circa 12 mila i miliziani jihadisti posti in detenzione dalle forze curdo-siriane. Il dossier è tornato di stringente attualità dopo l’avvio, lo scorso 9 ottobre, dell’operazione militare della Turchia nel nord-est della Siria, dove la maggior parte dei combattenti dello Stato islamico è ancora detenuta.
(Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..