EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: affluenza ai minimi storici solleva problemi di legittimità politica sul futuro parlamento
 
 
Il Cairo, 21 ott 2015 13:30 - (Agenzia Nova) - L’indifferenza e la mancanza di partecipazione alla prima fase delle elezioni parlamentari in Egitto rappresentano un dato politico allarmante per il presidente Abdel Fatah al Sisi. L'atmosfera ricolma di frustrazione nei confronti di molte liste e candidati, considerati collusi col regime del deposto presidente Hosni Mubaak, così come gli inviti al boicottaggio da parte della Fratellanza musulmana, gruppo considerato fuorilegge dalla giustizia del Cairo, hanno prodotto un dato sull’affluenza ai minimi storici. L’Alta commissione elettorale centrale ha letteralmente sospeso la pubblicazioni dei dati sull’affluenza: l’unica percentuale ufficiale disponibile è quella relativa alla prima metà del 18 ottobre, quando solo l’1,2 per cento degli aventi diritto si era presentato ai seggi. In attesa dei risultati ufficiali, che saranno pubblicati tra oggi e domani, la bassissima affluenza rappresenta un duro colpo per la credibilità dell’ex generale egiziano. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..