BUSINESS NEWS
 
Business News: corruzione in Congo e Costa d’Avorio, procura svizzera commina multa di 95 milioni di dollari a società Gunvor
 
 
Berna, 20 ott 06:00 - (Agenzia Nova) - La procura generale della Confederazione svizzera ha condannato la società commerciale petrolifera Gunvor Group a pagare una multa di quasi 94 milioni di franchi svizzeri (circa 95 milioni di dollari) con l’accusa di corruzione per episodi di riciclaggio di denaro risalenti al 2011 nella Repubblica del Congo e in Costa d'Avorio. Gunvor Grou, si legge in un comunicato della procura generale, è in particolare accusata di “non aver preso tutte le misure necessarie per evitare atti di corruzione nei confronti di suoi dipendenti e agenti al fine di ottenere l'accesso ai mercati petroliferi nella Repubblica del Congo e in Costa d'Avorio”. Gunvor, uno dei principali trader di energia al mondo, ha dichiarato in risposta alla sentenza che “non vi è stato alcun coinvolgimento consapevole o desiderato dei dipendenti o dei dirigenti in queste attività”, aggiungendo che nessun dipendente o azienda controllata dal Gruppo è stato coinvolto in alcuna controversia o indagine in corso. È la prima volta in Svizzera che un’azienda commerciale di queste dimensioni è stata dichiarata colpevole di tali accuse. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..