INDIA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
India-Cina: ministro Difesa Wei incontra premier Modi a Nuova Delhi
 
 
Nuova Delhi, 22 ago 2018 04:48 - (Agenzia Nova) - Il consigliere di Stato e ministro della Difesa cinese, Wei Fenghe, ha inaugurato ieri una visita ufficiale di quattro giorni in India, la prima dopo la crisi militare tra i due paesi sull’altopiano di Doklam. Pechino ha salutato la visita come un passo cruciale verso il ripristino delle relazioni militari e del dialogo tra le due potenze regionali. Ieri Wei ha incontrato il premier indiano Narendra Modi, ed ha descritto le turbolente relazioni tra i due paesi come “un’amicizia che risale a tempi antichi”, e destinata a intensificarsi e consolidarsi ulteriormente in futuro. Lo riferisce una nota del ministero della Difesa cinese, secondo cui la visita di Wei servirà ad “approfondire gli scambi nel campo della sicurezza, rafforzare la fiducia reciproca, proteggere la pace al confine e dare un contributo positivo allo sviluppo della partnership” bilaterale. Il quotidiano ufficiale del Partito comunista cinese “Global Times” cita però Ye Hailin, esperto di relazioni internazionali presso l’Accademia cinese di Scienze sociali di Pechino, secondo cui “le relazioni tra Cina e India sono molto complicate”, e la visita di Wei non basterà a normalizzarle. Piuttosto, afferma Ye, i due paesi dovrebbero approfittare della visita del ministro come base su cui edificare un clima di fiducia e intensificare il dialogo. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..