BUSINESS NEWS
 
Business News: Nigeria chiusura frontiere terrestri a importazioni confermata fino a data da destinarsi
 
 
Abuja, 20 ott 06:00 - (Agenzia Nova) - La chiusura delle frontiere terrestri nigeriane all'importazione di prodotti agricoli e commerciali dai paesi vicini è confermata fino a nuovo ordine. Lo ha ribadito il controllore generale dei servizi doganali della Nigeria Hameed Ali, commentando ai media locali la chiusura imposta lo scorso 19 agosto dalle autorità di Abuja ai confini con Benin, Niger, Ciad e Camerun, ufficialmente come misura per impedire il contrabbando. "La chiusura continuerà finché potremo ottenere i risultati voluti", ha spiegato ai media locali il capo delle dogane, per il quale non è possibile "dare una data precisa di riapertura" delle dogane e "ci vorrà del tempo affinché i nostri vicini vengano a sedersi al tavolo dei negoziati". Il Benin è il paese che soffre di più della decisione nigeriana, recentemente definita "catastrofica" dal suo ministro dell'Agricoltura, Gaston Dossouhoui. Le chiusure delle frontiere hanno provocato una forte inflazione dei prezzi delle materie prime anche nei mercati nigeriani, dove ora tutti i prodotti devono essere importati attraverso il porto di Lagos, criticato per l'inefficienza e la corruzione dilagante dei suoi gestori. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..