ONU
Mostra l'articolo per intero...
 
Onu: Di Maio in partenza per New York per partecipare all'Assemblea generale (3)
 
 
Roma, 22 set 15:22 - (Agenzia Nova) - L'Italia deve impegnarsi al massimo per fare cessare la guerra in Libia, ha proseguito Di Maio. “Una guerra in cui siamo stati trascinati nel 2011 da governanti che non immaginavano altre risposte oltre a conflitto, repressione e violenza. E qual è stato il risultato? Un paese distrutto, martoriato, teatro di torture e violenze, e punto di partenza in una tratta di disperati che dobbiamo fermare al più presto. Per il bene della Libia e dell'Italia che non può più farsi carico, da sola, di gestire flussi migratori. Il dialogo, e non la guerra, è la strada verso la pace per la Libia”, ha scritto il ministro, secondo cui “la redistribuzione dei migranti in tutta Europa è la risposta che come governo chiediamo e che da un anno e mezzo stiamo ottenendo. Questa redistribuzione dovrà diventare automatica, e a questo stiamo lavorando”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..