BRASILE
 
Brasile: governo mette per la prima volta all'asta i diritti di esplorazione di una miniera
 
 
Brasilia, 21 ott 20:00 - (Agenzia Nova) - La Compagnia di ricerca delle risorse minerarie (Cprm) brasiliana, ente legato al ministero delle Miniere e dell'energia cederà all'asta i diritti di estrazione del Complesso minerario polimetallico di Palmeiropolis, nello stato di Tocantins. Si tratta del primo progetto minerario oggetto di privatizzazione da parte del governo, nell'ambito del Programma di partnership e investimenti (Ppi) varato dal governo brasiliano. Si tratta di una miniera 'polimetallica' dalla quale cioè vengono estratti elementi come zinco, rame, piombo e oro.

Il governo stima di raccogliere almeno 15 milioni di real (3,2 milioni di euro). Secondo le stime del Cprm al massimo del suo sfruttamento e con i dovuti investimenti la miniera può generare 2.500 posti di lavoro. "Il progetto Palmeiropolis comprende sei campi estrattivi minerari divisi su un totale di 6.050 ettari, tutti con certificazioni approvate dall'Agenzia mineraria nazionale brasiliana. I diritti di estrazione saranno offerti al settore privato per incoraggiare lo sviluppo del settore minerario nel paese", afferma l'agenzia. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..