SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Russia-Africa, Putin, cooperazione militare e in termini di sicurezza è fondamentale
 
 
Mosca, 21 ott 16:00 - (Agenzia Nova) - La Federazione Russa ha accordi di cooperazione tecnico-militare con più di 30 paesi africani a cui forniamo una vasta gamma di pezzi d’equipaggiamento. Lo ha dichiarato il presidente russo, Vladimir Putin, in un’intervista rilasciata all’agenzia di stampa “Tass” in vista del summit Russia-Africa in programma questa settimana a Sochi. “La nostra collaborazione in ambito tecnico-militare si sta sviluppando rapidamente, spesso anche su richiesta degli stessi paesi africani, che si rendono conto di aver bisogno di sostegno nella lotta contro le organizzazioni terroristiche ed estremiste presenti sul territorio”, ha aggiunto Putin, valutando positivamente la partecipazione attiva delle Forze armate africane alle iniziative e alle esercitazioni militari organizzate dalla Federazione Russa. Nel corso dell’intervista, il presidente russo ha sottolineato nuovamente l’importanza della cooperazione in materia di sicurezza regionale. “Un progresso sostenibile nel lungo periodo non è possibile senza che vengano prima risolte le problematiche di sicurezza regionale che affliggono il continente africano”, ha ribadito Putin, sottolineando la forte instabilità causata “non solo dalle crisi economiche, ma anche dalla forte presenza di conflitti inter-etnici. Fondamentale è il contrasto alle numerose organizzazioni terroristiche: le Forze armate e le agenzie di sicurezza africane non sono in grado di gestire da sole una tale minaccia, e hanno bisogno di tutto l’aiuto possibile”, ha detto Putin, aggiungendo che “le nostre autorità si impegneranno al massimo per rafforzare i contatti tra le agenzie di sicurezza russe e africane a questo proposito”. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..