DAZI
Mostra l'articolo per intero...
 
Dazi: Arepo a Bruxelles aderisce alle richieste presentate dall'Emilia-Romagna
 
 
Roma, 18 ott 16:07 - (Agenzia Nova) - La Regione Emilia-Romagna ha incassato oggi a Bruxelles l’adesione di Arepo, l’Associazione delle Regioni europee per i prodotti di origine Dop e Igp, che ha fatto proprie le tre richieste presentate dall’assessore regionale all’Agricoltura e presidente Arepo, Simona Caselli, a difesa dei propri vessilli agroalimentari. Richieste sottoscritte anche dal collegio dei produttori rappresentato all’assemblea generale di Arepo da Guglielmo Garagnani, vicepresidente vicario del Consorzio del Parmigiano Reggiano. In merito Caselli ha affermato: “Sono molto soddisfatta dell’appoggio dei produttori e dell’Associazione delle Regioni europee che con un voto unanime hanno approvato le nostre tre richieste. La prima richiesta riguarda l’integrazione del fondo di riserva per le crisi da destinare al supporto dei produttori colpiti da dazi. Una richiesta peraltro già avanzata e che dobbiamo assolutamente sostenere. Con il secondo punto chiediamo di prevedere una quota di risorse a favore dei consorzi delle indicazioni geografiche (IG) Dop e Igp per la tutela legale nei Paesi non coperti da trattati bilaterali. Infine, occorre prevedere dei punteggi di priorità nell’ambito dei bandi del Regolamento Ue 1144/2014, per progetti ed azioni promozionali delle Ig colpite dai dazi proprio su quei mercati in cui sono stati imposti”. (segue) (Ren)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..