IMPRESE
Mostra l'articolo per intero...
 
Imprese: F. Sala su automotive, da mobilità e infrastrutture innovative nuove filiere di business (2)
 
 
Milano, 21 ott 18:01 - (Agenzia Nova) - "Il quadro più generale in cui si inseriscono i nostri progetti è quello della sostenibilità - ha chiosato il vicepresidente di Regione Lombardia Sala - anche in funzione del nuovo piano di investimenti settennale 2021-2027 che l'Unione Europea varerà al quale ci stiamo preparando con una serie di proposte che possano coinvolgere tutti i soggetti presenti sui nostri territori". "I vantaggi per i cittadini e gli Enti pubblici che utilizzeranno le tecnologie che stiamo mettendo a punto - ha proseguito - contribuiranno a risolvere i crescenti problemi di mobilità, soprattutto nelle aree metropolitane, a promuovere lo sviluppo di modelli sostenibili, contribuendo a riqualificare spazi urbani congestionati e a migliorare la qualità della vita dei cittadini". Le aziende avranno l'opportunità di esplorare nuovi modelli di business o adeguare i modelli esistenti, creare nuovi ecosistemi di collaborazione e velocizzare la convergenza tra l'industry automotive e il mondo dei servizi digitali. Sul fronte 'Tecnologie e infrastrutture', l'altra grande macroarea su cui sta lavorando il 'Tavolo', si stanno analizzando gli aspetti relativi alla mobilità elettrica, anche dal punto di vista dell'individuazione e sostegno di nuove filiere produttive ridisegnate dai nuovi scenari, oltre allo sviluppo e utilizzo di nuovi componenti che caratterizzeranno le auto del futuro. Il loro altissimo grado di innovazione tecnologica consentirà di raccogliere, comunicare ed analizzare dati grazie a nuove forme di connettività. Al momento di approfondimento hanno partecipato i rappresentanti di Pirelli, Brembo, Ambrosetti, Omr, Autodromo di Monza, Commissione Euroepa, Magneti Marelli, Cluster Nazionale Trasporti, Centro ricerche Fiat, Code-Casa Dailmer, Politecnico di Milano, Streparava, Finlombarda, Concessioni autostrade Lombarde, Cluster Lombardo mobilità, Tom Tom, Altran, Fondazione Bassetti, Arexpo, Saipem, Vodafone e Confindustria Lombardia. (com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..