DIFESA
 
Difesa: segretario Usa Esper a sorpresa in Arabia Saudita
 
 
Abu Dhabi, 21 ott 19:03 - (Agenzia Nova) - Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Mark Esper, è arrivato oggi pomeriggio in Arabia Saudita per una visita a sorpresa nel regno, la sua prima dall’assunzione dell’incarico. Lo riporta l’emittente satellitare “al Arabiya”, sottolineando come l’arrivo di Esper a Riad avvenga nel pieno delle crescenti tensioni tra gli Stati Uniti e l’Iran, rivale regionale dell’Arabia Saudita. La crisi si è esacerbata in particolare a partire dal maggio del 2018, dopo che l’amministrazione del presidente Donald Trump ha deciso di ritirarsi unilateralmente dall’accordo sul nucleare iraniano firmato nel 2015, ripristinando contestualmente le sanzioni nei confronti della Repubblica islamica. Lo scorso 11 ottobre, dopo una serie di attacchi dei Guardiani della rivoluzione islamica dell’Iran contro petroliere internazionali nel Golfo, lo stesso Esper ha informato l’erede al trono saudita Mohammed bin Salman della decisione di Washington di inviare forze addizionali Usa e nuovi armamenti nel regno: in particolare, secondo quanto reso noto dal portavoce del Pentagono, si tratta di due squadroni di cacciabombardieri, un’unità di combattimento dell’aeronautica, due batterie missilistiche Patriot e un sistema di difesa aerea terminale ad alta quota Thaad. Durante il suo soggiorno nel regno, Esper dovrebbe incontrato i leader sauditi e passare in rassegna le forze Usa ivi stanziate. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..