SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Sudafrica, presentato nuovo piano energetico, carbone conserverà peso significativo in prossimo decennio
 
 
Pretoria, 21 ott 14:00 - (Agenzia Nova) - Nonostante l’intenzione di potenziare il settore delle energie rinnovabili, il carbone continuerà ad avere un peso “significativo” nei piani del Sudafrica per stimolare la produzione di elettricità nel prossimo decennio. Lo ha dichiarato in conferenza stampa il ministro dell'Energia, Gwede Mantashe, presentando il nuovo piano energetico (Piano per le risorse integrate, Irp) varato dal governo per il prossimo decennio. “L'Irp 2019 supporta un mix energetico diversificato. Il carbone continuerà a svolgere un ruolo significativo nella generazione di elettricità poiché il paese ha risorse in abbondanza”, ha detto Mantashe. “I nuovi investimenti saranno diretti verso tecnologie del carbone più efficienti, la gassificazione sotterranea del carbone e lo sviluppo della cattura e dello stoccaggio per consentirci di continuare a utilizzare le risorse di carbone in modo responsabile per l'ambiente”, ha aggiunto il ministro, precisando che la capacità aggiuntiva per il mix energetico fino al 2030 includerà 1.500 megawatt (Mw) di carbone, 2.500 Mw di energia idroelettrica, 6 mila Mw di energia fotovoltaica, 14.400 Mw di energia eolica, 2.088 Mw di stoccaggio e 3 mila Mw di gas. Il carbone continuerà a rappresentare il 59 per cento del fabbisogno energetico del paese. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..