ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: elezioni presidenziali, approvata apertura di 835 seggi all'estero (2)
 
 
Bucarest, 21 ott 15:17 - (Agenzia Nova) - E' iniziata ufficialmente lo scorso 14 ottobre in Romania la campagna elettorale per le elezioni presidenziali del prossimo novembre. Sono in lizza 14 candidati, da parte di tutti i partiti parlamentari: il presidente in carica, Klaus Iohannis, sostenuto dal Partito nazionale liberale (Pnl), la premier socialdemocratica Viorica Dancila, Dan Barna da parte dell'Alleanza Usr-Plus, Theodor Paleologu da parte del Partito movimento popolare (Pmp), Mircea Diaconu, sostenuto dall'Alleanza liberaldemocratica (Alde) e il Partito Pro Romania e Kelemen Hunor da parte dellÚnione democratica dei magiari in Romania (Udmr). Rappresentano partiti extraparlamentari i candidati Catalin Ivan, Ninel Peia, Sebastian-Constantin Popescu, John-Ion Banu, Ramona-Ioana Bruynseels e Viorel Catarama. Bogdan Stanoevici e Alexandru Cumpanasu sono candidati indipendenti. Il primo turno delle presidenziali si svolgerà il 10 novembre, mentre il secondo il 24. Secondo un decreto governativo, i romeni all'estero potranno votare nel primo turno delle presidenziali tra l'8 e il 10 novembre e nel secondo fra il 22 e il 24 novembre. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..