LIBIA
 
Libia: comandante in Lna a "Nova", “lavoriamo per proteggere la Mezzaluna petrolifera”
 
 
Bengasi, 21 ott 12:10 - (Agenzia Nova) - L’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), comandato dal generale Khalifa Haftar, l'uomo forte della Cirenaica che assedia Tripoli dal 4 aprile scorso, sta “lavorando per proteggere l'area della Mezzaluna petrolifera e le risorse dei libici”. A dirlo è stato il colonnello Aqeelah al Hassouni, comandante Lna dell'area militare del Golfo della Sirte, in una dichiarazione ad “Agenzia Nova”. “L'esercito sta lavorando per proteggere le ricchezze e le risorse dei libici", ha affermato al Hassouni. "L'area del Golfo della Sirte è vitale; qui è concentrata la maggior parte dei porti e circa il 60 per cento delle riserve petrolifere del paese”, ha detto ancora l'alto ufficiale dell'Lna. "L'esercito sta lavorando per proteggere la Mezzaluna petrolifera dai gruppi terroristici guidati dai Fratelli musulmani, che hanno distratto i fondi derivanti dal petrolio verso i gruppi armati transnazionali con l’intento di minare la sicurezza del Nord Africa, dell'Europa meridionale e del mondo intero".
(Bel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..