CAMERUN
Mostra l'articolo per intero...
 
Camerun: crisi anglofona, separatisti aprono 9 scuole nelle regioni del Nordovest e del Sudovest
 
 
Yaoundé, 21 ott 17:42 - (Agenzia Nova) - I separatisti delle regioni anglofone del Camerun, il Nordovest e il Sudovest, hanno aperto nove scuole comunitarie in sostituzione degli istituti statali chiusi dal governo negli ultimi tre anni come misura di sicurezza per le frequenti nella regione. Lo riferiscono i media locali, precisando che i combattenti hanno recuperato edifici che erano abbandonati o vuoti, mentre portano avanti i negoziati con le autorità per rilevare alcuni istituti di confessioni cristiane. Il governo, che si oppone alle scuole gestite dai separatisti, insiste tuttavia affinché le scuole pubbliche aperte siano protette e sicure: il responsabile dell'istruzione di base per la regione del Nordovest, Wilfred Wambeng, ha rinnovato l'invito alle famiglie di inviare i propri figli solo a scuole pubbliche, private e religiose che siano riconosciute dal governo, "poiché solo quelle scuole hanno insegnanti qualificati". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..