SAHEL
Mostra l'articolo per intero...
 
Sahel: ministro Difesa tedesco, situazione in Mali e Niger decisiva per l'Europa
 
 
Berlino, 08 ott 19:31 - (Agenzia Nova) - La situazione in Mali e Niger è “decisiva” per la sicurezza in Europa. È quanto affermato dal ministro della Difesa tedesco, Annegret Kramp-Karrenbauer, in questi giorni in visita nei due paesi del Sahel per incontrare i contingenti che la Germania schiera nelle operazioni Eutm e Minusma in Mali, avviate nel 2013 rispettivamente da Ue e Onu. Come dichiarato da Kramp-Karrenbauer durante un'intervista rilasciata oggi all'emittente televisiva tedesca “N-Tv”, sia il Mali sia il Niger sono “centri strategici del terrorismo, dell'immigrazione illegale e della criminalità organizzata”. Per tale motivo, ha osservato il ministro della Difesa tedesco, i due Stati rappresentano una zona in cui possono sorgere rischi per la sicurezza della Germania e dell'Europa”. In tale contesto, la partecipazione delle Forze armate tedesche a Eutm e Minusma è “fondata e necessaria”, ha affermato Kramp-Karrenbauer, difendendo il contributo della Germania alle due operazioni dalle accuse di inefficacia. A tal riguardo, il ministro della Difesa tedesco si è chiesta: “Se la comunità internazionale si ritirasse dal Sahel, chi fermerebbe la diffusione del terrorismo, i flussi di migranti illegali? Abbiamo un personalissimo interesse a essere qui”. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..