ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: premier bulgaro Borisov, sezione Turkish Stream trasformerà Bulgaria in hub regionale (2)
 
 
Sofia, 21 ott 15:20 - (Agenzia Nova) - Le autorità della Bulgaria hanno dato il via alla costruzione delle infrastrutture necessarie per garantire il trasporto di gas naturale russo attraverso la seconda sezione del Turkish Stream. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri della Federazione Russa, Sergej Lavrov, durante una conferenza stampa congiunta a Mosca con l’omologa bulgara, Ekaterina Zaharieva. “I nostri colleghi di Sofia ci hanno informato dell’inizio dei lavori: proprio oggi si è svolta una cerimonia per celebrarne l’avvio, a cui ha preso parte il primo ministro Bojko Borisov”, ha detto il capo della diplomazia di Mosca. Il Turkish Stream prevede la costruzione di un gasdotto attraverso il Mar Nero fino alla regione turca della Tracia. Al completamento dei lavori, la sezione offshore dovrebbe estendersi per 910 chilometri. Di questi, 180 passeranno attraverso il territorio turco. L’opera, nel suo complesso, dovrebbe costare attorno agli 11,4 miliardi di euro. Le forniture di gas naturale che verranno effettuate mediante il primo tratto del gasdotto saranno destinate esclusivamente al fabbisogno energetico della Turchia, in costante aumento. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..