ECONOMIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Economia: Fanizza (Fmi) a "La Stampa", a fine anno la crescita sarà zero (2)
 
 
Roma, 16 ott 09:48 - (Agenzia Nova) - È giusto invocare la flessibilità europea? "C'è sempre stata. Il problema non è la Ue, ma i mercati". Ha senso finanziare gli investimenti in deficit? "I mercati negli ultimi tempi ci hanno dato importanti segnali di fiducia. Si può fare, se stiamo attenti a chiarire che i conti sono sotto controllo e il debito non aumenta in modo sostanziale. Bisognerebbe spostare le risorse dalle spese correnti agli investimenti, e rivedere in modo complessivo il sistema fiscale". Flat tax o cuneo fiscale? "Questi sono slogan, e il sistema fiscale non dovrebbe essere usato come slogan politico. Bisogna sedersi al tavolo e studiare come costruire un sistema fiscale moderno, che funzioni in maniera efficace per mobilitare le misure necessarie, generando più gettito. Ciò si può fare solo se si razionalizzala spesa". Evitare l'aumento dell'Iva è indispensabile? "Anche questa è diventata una bandiera. Bisogna guardare come è strutturata, e rivederla nel quadro complessivo del sistema fiscale. Se si continuano gli interventi ad hoc, anche se mossi da buone intenzioni, il mostro cresce". Una volta trovate le risorse, dove dovremmo investirle? "Infrastrutture fisiche, come i trasporti, e informatiche. La digitalizzazione è uno strumento chiave e siamo ancora in ritardo. Poi bisogna investire nell'energia rinnovabile perché è utile e necessaria, e rappresenta anche un'opportunità per il sistema bancario, esposto ai problemi del settore manifatturiero". I dazi americani che entreranno in vigore venerdì pesano? "Sì, per l'incertezza che creano, ma anche perché sono un segno di quanto sia importante che l'Europa cresca anche attraverso il dinamismo della domanda interna, non solo delle esportazioni". La Brexit è una minaccia? "I numeri di cui abbiamo parlato si basano sull'ipotesi di una Brexit ordinata. Altrimenti tutto si complica", ha concluso Fanizza. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..