BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: emergenza ambientale, chiazze di petrolio ricoprono i coralli a Bahia (7)
 
 
Brasilia, 18 ott 20:59 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 7 ottobre il governo dello stato brasiliano di Sergipe aveva dichiarato lo stato di emergenza a causa dell'aumento dei danni ambientali causati dalle chiazze di petrolio di origine sconosciuta che da inizio settembre hanno iniziato a depositarsi sulle spiagge della regione nord-orientale del paese. Secondo quanto riferito dall'Ibama, il petrolio che inquina le spiagge brasiliane è tutto della stessa qualità e probabilmente ha la stessa origine. Tuttavia non è ancora stato possibile risalire alle origini e alle responsabilità. Di certo non si tratta di petrolio prodotto in Brasile, come escluso dalla compagnia petrolifera statale brasiliana Petrobras che ha effettuato le analisi sul materiale. Si tratta di greggio proveniente da pozzi petroliferi esteri. Una qualità non presente in Brasile. La ricerca dei responsabili, tuttavia, non ha dato esiti positivi. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..