BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: Gafi, capacità paese di combattere la corruzione a rischio
 
 
Brasilia, 18 ott 18:53 - (Agenzia Nova) - Il Gruppo di azione finanziaria internazionale (Gafi), organizzazione inter-governativa creata da alcuni paesi membri del G7 e dell'Ocse nel 1989 per combattere il riciclaggio di denaro, ha affermato che la decisione del giudice della Corte suprema brasiliana, Dias Toffoli, di vietare la condivisione di informazioni da parte dell'ex Consiglio per il controllo delle attività finanziarie (Coaf) (rinominato di recente Unità di informazione finanziaria, Uif) con organi investigativi senza previa autorizzazione di un giudice mettono a rischio la capacità del Brasile di combattere questo crimine. "L'uso delle informazioni finanziarie da parte delle autorità competenti nelle loro indagini preliminari è un requisito fondamentale negli standard di Gafi. Ecco perché segnaliamo questo problema in Brasile", ha affermato il presidente di Gafi Xiangmin Liu. "Questa sentenza del tribunale limita la capacità delle autorità brasiliane di utilizzare le informazioni finanziarie nelle indagini penali, nelle indagini sul riciclaggio di denaro, nei crimini finanziari e nella corruzione", ha sottolineato. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..