LIBIA
 
Libia: Crimi (M5s), nessuno può minacciare i nostri giornalisti
 
 
Roma, 16 ott 19:44 - (Agenzia Nova) - Il viceministro all'Interno, Vito Crimi, del Movimento cinque stelle, scrive in una nota che "le minacce, neanche tanto velate, di Bija sia contro Nancy Porsia che contro Nello Scavo per l’inchiesta che sta conducendo per 'Avvenire' sono intollerabili. Invece di rispondere nel merito, accusa il governo italiano di affermare il falso e oltremodo attacca chi cerca di fare luce sulla sua visita in Italia anche se indicato come trafficante di esseri umani. Come governo non possiamo permettere che questo accada", continua l'esponente dell'esecutivo, "non possiamo permettere minacce e intimidazioni ai giornalisti italiani e faremo tutto il necessario perché siano assicurate le condizioni di sicurezza per continuare a svolgere il proprio lavoro".
(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..