UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Consiglio approva accordo su Brexit, mancata unanimità su apertura negoziati allargamento
 
 
Bruxelles, 18 ott 18:30 - (Agenzia Nova) - Un sì corale all'accordo, trovato ieri mattina, per garantire un'uscita ordinata del Regno Unito dall'Unione europea, ma la mancata unanimità a dare il consenso all'apertura dei negoziati per l'allargamento con Albania e Macedonia del Nord. Sono state queste le tappe principali della due giorni di Consiglio europeo che si è tenuto a Bruxelles, diviso tra chi desidera uscire dall'Ue e chi invece entrare nell'Unione. "Ieri sera i leader hanno discusso dell'allargamento. La stragrande maggioranza voleva aprire colloqui di adesione con la Macedonia del Nord e l'Albania. Tuttavia, una tale decisione richiede l'unanimità e ieri non c'è stata l'unanimità. Ecco perché l'Ue tornerà su questo tema prima del vertice di Zagabria del maggio 2020", ha detto il presidente del Consiglio Ue, Donald Tusk, in conferenza stampa dopo i lavori. Il no all'apertura dei negoziati, portato avanti da Francia, Paesi Bassi e Danimarca, è stato addirittura bollato come "errore storico" e "schiaffo" dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Che, in entrata e poi nella conferenza stampa finale, ha spiegato che "l'Italia sarà sempre al fianco delle comunità dell'Albania e della Macedonia del Nord", che Roma "proporrà alla presidenza del Consiglio dell'Ue di riportare la questione sul tavolo del Consiglio affari generali di novembre", quindi prima del vertice di Zagabria nel maggio 2020, e che "lavorerà per far ravvedere chi sta commettendo un errore". (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..