INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: ministro Finanze Sitharaman partecipa a riunioni G20 e Brics a Washington (4)
 
 
Nuova Delhi, 18 ott 14:13 - (Agenzia Nova) - L’Fmi, nell’ultimo “World economic outlook”, pubblicato il 15 ottobre, ha corretto al ribasso la previsione di crescita per l’India per quest’anno al 6,1 per cento, l’1, 2 per cento in meno rispetto alla stima contenuta nel rapporto di aprile, del 7,3 per cento. Per l’anno prossimo, si prevede un’espansione del sette per cento, mezzo punto percentuale in meno rispetto ad aprile. Già nell’aggiornamento di luglio c’era stata una correzione al ribasso. La revisione riflette l’indebolimento della domanda interna. A sostenere la crescita, ha spiegato il Fondo, saranno gli interventi di politica monetaria, la riduzione delle imposte sul reddito delle società e i programmi a sostegno dei consumi nelle aree rurali. Nel secondo trimestre l’economia indiana ha registrato un ulteriore rallentamento, sul quale hanno inciso soprattutto alcuni settori, come quello automobilistico, e la situazione di incertezza riguardante le istituzioni finanziarie non bancarie. La stima dell’Fmi per il 2019 è in linea col sei per cento previsto dalla Banca mondiale nell’ultimo “South Asia Economic Focus”. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..