CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: attività deposito brevetti aumentata dell'11,6 per cento nel 2018
 
 
Pechino, 18 ott 12:29 - (Agenzia Nova) - L'attività di deposito di brevetti in Cina è cresciuta dell'11,6 per cento l'anno scorso. L'Ufficio cinese della proprietà intellettuale ha ricevuto un numero record di 1,54 milioni di domande di brevetto nel 2018, rendendolo il più grande depositante e rappresentando il 46,4 per cento del totale dei depositi di brevetti a livello globale. Lo riferisce il quotidiano di Hong Kong "South China Morning Post" che spiega che gli Stati Uniti sono arrivati secondi con 597.141 dichiarazioni, seguiti da Giappone (313.567), Corea del Sud (209.992) e Ufficio europeo dei brevetti (174.397), secondo un rapporto pubblicato dall'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (Ompi) mercoledì. "La Cina è stata il principale motore della crescita globale degli archivi Ip negli ultimi anni ed è stata ancora una volta la principale fonte di crescita degli archivi Ip internazionali nel 2018", ha affermato Francis Gurry, direttore generale dell'Ompi. "I volumi di applicazioni in Cina sono piuttosto eccezionali", ha aggiunto. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..