UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Juncker, Europa sta meglio di 5 anni fa (2)
 
 
Bruxelles, 16 ott 17:57 - (Agenzia Nova) - "Dobbiamo rendere l'Ue l'economia più competitiva, socialmente equa e a basse emissioni di carbonio del mondo. Per conseguire una crescita sostenibile dobbiamo investire in competenze, istruzione e promozione della giustizia sociale e dell'uguaglianza. Dobbiamo capire che non può esserci sostenibilità economica senza sostenibilità sociale ed ecologica", ha aggiunto il primo ministro finlandese, Antti Rinne. "L'Europa ha bisogno di cambiamenti radicali nella sua politica economica, per rendere la crescita più sostenibile sia a livello sociale che ambientale. Gli investimenti pubblici e privati, come i tassi di occupazione e l'andamento dei salari, sono ancora molto indietro rispetto ai livelli pre-crisi e hanno bisogno di un forte impulso attraverso una governance economica dell'Ue riformata, una solida politica industriale e un dialogo sociale e una contrattazione collettiva rafforzati in tutti gli Stati membri dell'Ue. L'Europa deve gestire in modo equo e inclusivo le sfide del cambiamento climatico, della digitalizzazione, dell'automazione e della globalizzazione. Una transizione socialmente giusta richiederà investimenti pubblici per creare posti di lavoro di qualità nell'industria pulita, il diritto all'apprendimento permanente per tutti i lavoratori e, per i governi e i datori di lavoro, a lavorare con i sindacati per anticipare e a gestire il cambiamento", ha dichiarato il segretario generale della Confederazione europea dei sindacati (Ces), Luca Visentini. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..