SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: ministero Finanze, agenzie rating mantengono stabile valutazione per Belgrado (4)
 
 
Belgrado, 03 lug 2016 10:30 - (Agenzia Nova) - Oltre ad una rafforzata crescita economica, ha sottolineato il capo missione, si registra un maggiore sostegno agli investimenti ed un aumento del valore netto delle esportazioni. L’inflazione si è mantenuta ad un livello basso e stabile, per quanto ancora sotto l’obiettivo prefissato a causa dei prezzi più bassi delle merci e dei prodotti importati oltre che di quelli del settore alimentare. Il disavanzo esterno della bilancia dei pagamenti delle transazioni correnti è in calo, ha ancora ricordato Roaf, grazie ai buoni risultati conseguiti nel settore delle esportazioni. Riguardo al bilancio dello stato, Roaf ha dichiarato che le previsioni vedono una diminuzione del disavanzo fino a poter arrivare al 2,5 per cento del Pil alla fine dell’anno. Si tratta anche in questo caso di un risultato positivo, tenendo conto del fatto che le previsioni precedenti vedevano una percentuale di 4 punti. Il programma di diminuzione della forza lavoro nel settore pubblico in Serbia messo a punto dal governo è ritenuto soddisfacente dal Fondo monetario internazionale (Fmi), ha ancora dichiarato James Roaf. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..