EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: governo corre ai ripari per uscire dalla crisi, in arrivo Iva e tagli ai sussidi, ma è rischio tensioni sociali (4)
 
 
Roma, 04 lug 2016 17:18 - (Agenzia Nova) - L’esecutivo egiziano guidato dal premier Sherif Ismail intende peraltro raggiungere un tasso di crescita del 5,2 per cento, in aumento rispetto al 4,4 per cento nel corrente anno fiscale. Durante questo anno fiscale, il governo intende portare il tasso di disoccupazione al 12 per cento dall’attuale livello del 12,8 per cento. Il prodotto interno lordo, secondo le proiezioni del governo, dovrebbe superare per la prima volta quota 337,9 miliardi di dollari. Il capo dello Stato, Abdel Fatah al Sisi, intanto, ha lanciato messaggi conciliatori alla popolazione, forse in vista della nuova "batosta" dovuta soprattutto all'introduzione dell'Iva. Nell'anniversario del 3 luglio 2013, data che ha sancito la deposizione dell'ex presidente Mohamed Morsi, leader della Fratellanza musulmana, al Sisi ha rilasciato un'intervista televisiva in cui ha affermato che "l'Egitto vi dice che non c'è motivo di contestare". (segue) (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..