ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: Corte appello conferma condanna a 10 anni di reclusione per presunto boss del narcotraffico
 
 
Tirana, 17 ott 17:41 - (Agenzia Nova) - La Corte di appello per i reati gravi di Tirana ha confermato oggi la pena a 15 anni di reclusione Klement Balili, un presunto boss del narcotraffico, definito dai media "l'Escobar dei Balcani". A causa del processo abbreviato, tuttavia, Balili sconterà solo 10 anni di carcere. Balili è stato trovato colpevole per quattro reati, da Associazione a delinquere finalizzato al traffico di sostanze stupefacenti, a Partecipazione in gruppo criminale strutturato, a Riciclaggio di denaro e a Falsa dichiarazione del patrimonio. La Procura aveva chiesto 18 anni di reclusione, mentre il difensore di Balili ha dichiarato durante il processo che nei confronti del suo cliente non ci sarebbe alcuna prova che lo potesse coinvolgere con il traffico di droga. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..