GERMANIA
 
Germania: presidente Steinmeier, attentatore Halle non è unico colpevole
 
 
Berlino, 18 ott 08:12 - (Agenzia Nova) - L'estremista di destra che il 9 ottobre scorso, nella festività ebraica dello Yom Kippur, ha attaccato una sinagoga ad Halle an der Saale in Sassonia-Anhalt “non ha agito da solo”. È quanto affermato dal presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier durante un discorso alla Fondazione Konrad Adenuaer di Berlino, ieri 17 ottobre. In questo modo, si legge sul quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, Steinmeier si è opposto a quanti ritengono l'attentatore di Halle an der Saale, che ha ucciso due persone e ne ha ferite altrettante, sia un caso isolato. In particolare, il presidente tedesco ha dichiarato: “Come può l'autore di un reato essere considerato l'unico colpevole quando è ispirato e sostenuto da estremisti di destra su internet?”. Per Steinmeier, l'attacco contro la sinagoga di Halle an der Saale si unisce a “una lunga linea di omicidi e atti di violenza” in Germania che hanno “il loro movente nell'estremismo di destra, nell'antisemitismo o nel razzismo”. Pertanto, secondo il presidente tedesco, “chiunque parli di casi isolati, trascura la profonda struttura del problema”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..