BRASILE
 
Brasile: aumentata la disuguaglianza economica tra ricchi e poveri nel 2018
 
 
Brasilia, 16 ott 23:44 - (Agenzia Nova) - L'istituto brasiliano di geografia e statistica (Ibge) ha reso noto oggi che la disuguaglianza economica tra ricchi e poveri è aumentata nel 2018, segnando il valore più alto della serie storica iniziata nel 2012. Secondo i dati dell'indagine mensile sui campioni domestici (Pnad), il reddito medio dell'1 per cento di cittadini più ricchi del paese è cresciuto dell'8,4 per cento nel 2018, mentre il reddito medio quello del 5 per cento più povero è sceso del 3,2 per cento. L'anno scorso, l'indice Gini, che misura la concentrazione e la disuguaglianza del reddito, è salito a 0,509 dopo essere stato stabile nei due anni precedenti sul valore di 0,501. Si tratta del valore più alto della serie iniziata nel 2012. L'indice Gini varia da zero a 1. Più il valore è vicino a zero, migliore è la distribuzione del reddito di un paese. Più vicino a 1, indica una più diseguale economia. "Queste variazioni dell'indice Gini hanno molto a che fare con le fluttuazioni del reddito dei ricchi", afferma l'analista dell'Ibge, Adriana Beringuy."Storicamente il Brasile è un paese in cui la disuguaglianza è tra le peggiori del mondo. La concentrazione di reddito è tra le 10 peggiori del mondo", afferma la responsabile del Pnad, Maria Lucia Vieira. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..