SUD-EST ASIATICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Sud-est asiatico: le tensioni commerciali gravano sulle prospettive di crescita economica (10)
 
 
Manila, 09 lug 12:10 - (Agenzia Nova) - Le aziende cinesi hanno bruscamente accelerato gli investimenti nei paesi del Sud-est asiatico in risposta all’intensificazione del conflitto commerciali con gli Stati Uniti, per evitare i dazi adottati da Washington a carico delle merci provenienti dalla Cina. I nuovi investimenti esteri diretti cinesi nel Vietnam, sulla base dei progetti approvati, sono aumentati di 5,6 volte su base annua a 1,56 miliardi di dollari, tra l’inizio del 2019 e il 20 maggio scorso. Il dato relativo al periodo gennaio-aprile, da solo, supera il totale dell’intero 2018. Se tale tendenza dovesse proseguire nei prossimi mesi, la Cina potrebbe scalare la vetta della classifica degli investitori esteri del Vietnam per la prima volta da quando Hanoi pubblica i dati ufficiali in proposito, nel 2007. La Corea del Sud è seconda tra gli investitori esteri del Vietnam, con circa un miliardo di dollari di investimenti approvati dall’inizio del 2019; il Giappone, primo investitore estero nel 2017 e 2018, dall’inizio dell’anno ha finanziato progetti nel Vietnam per un totale di 730 milioni di dollari. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..