SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: De Micheli, ok ad aggiornamento Piano nazionale aeroporti
 
 
Roma, 16 ott 17:30 - (Agenzia Nova) - Si "procederà all’aggiornamento del Piano nazionale aeroporti, garantendo una forte integrazione fra gli aeroporti e i loro territori in una logica intermodale, tenendo in ogni caso conto dei vincoli internazionali relativi alla riduzione dell’emissione in atmosfera di gas serra": così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, in audizione davanti alla commissione Trasporti della Camera, sulle linee programmatiche del suo dicastero, per le parti di competenza. "Secondo il nuovo assetto regolatorio", ha continuato l'esponente dell'esecutivo, "anche i diritti aeroportuali presso gli aeroporti saranno determinati secondo i modelli tariffari adottati dall’Autorità di regolazione dei trasporti e improntati ai principi di trasparenza, stabilità ed efficienza. Un trasporto aereo efficiente in un Paese moderno è fondamentale per l’intera economia. Le previsioni di Cassa depositi e prestiti stimano che una crescita del 10 per cento dell’offerta intercontinentale possa determinare un aumento di investimenti esteri pari al 4,7 per cento. Disporre, pertanto", ha spiegato la titolare del Mit, "di strutture infrastrutturali adeguate nel settore aeroportuale risulta indispensabile per capitalizzare le enormi potenzialità offerte dal mercato, soddisfare un flusso di passeggeri in costante aumento e realizzare trasporti cargo attrattivi. Contestualmente, regole certe, sinergie di reti aeroportuali e valorizzazione degli aeroporti minori costituiscono interventi essenziali", ha concluso De Micheli, "per la crescita dell’intero comparto". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..