PARAGUAY
Mostra l'articolo per intero...
 
Paraguay: governo annuncia espulsione di due brasiliani arrestati per droga e armi
 
 
Assunzione, 15 ott 23:18 - (Agenzia Nova) - Il governo del Paraguay ha annunciato di aver avviato il processo per espulsione due cittadini brasiliani arrestati ieri, 14 ottobre, perché ritenuti responsabili di traffico di droga e armi in favore delle organizzazioni criminali brasiliane. Non sarebbe la prima volta che le autorità di Assunzione, espellono brasiliani accusati di aver commesso crimini nel paese vicino. Gli ultimi due cittadini brasiliani arrestati in Paraguay in ordine di tempo sono Adrian Felicio Levi e Marcio Gayoso. Il primo è stato arrestato nella sua casa in uno dei quartieri più lussuosi di Assunzione. Il secondo, Gayoso, ritenuto il braccio destro di Levi è stato arrestato in una casa di lusso nel municipio paraguaiano di Pedro Juan Caballero che sorge al confine con il municipio brasiliano di Ponta Pora, nello stato di Mato Grosso. Gayoso è per la polizia il responsabile logistico del trasferimento delle armi dal Paraguay al Brasile e della consegna di droga e armi ai gruppi criminali brasiliani. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..