BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: emergenza ambientale, nuove macchie di petrolio sulla costa di Sergipe
 
 
Brasilia, 15 ott 22:33 - (Agenzia Nova) - Il governo dello stato brasiliano di Sergipe ha reso noto che oggi, 15 ottobre, tutte le 17 località balneari sulla costa dello stato, lunga complessivamente di 197 chilometri, sono state nuovamente invase dalle chiazze di petrolio greggio che erano state rimosse dalle spiagge nei giorni precedenti. Secondo l'Amministrazione statale per l'ambiente (Adema) dal 24 settembre, giorno del primo avvistamento sulle spiagge, nella sola capitale Aracaju sono state rimosse 231 tonnellate di rifiuti. La pulizia avviene tutti i giorni e il materiale raccolto viene inviato a un'unità della compagnia petrolifera statale brasiliana Petrobras, a Carmopolis. L'analisi delle acque, periodicamente eseguita da Adema, attesta la balneabilità delle spiagge, ma resta la raccomandazione per i bagnanti di evitare il contatto diretto con il petrolio. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..