LIBIA
 
Libia: Fmi prevede un crollo economico del 19,1 per cento nel 2019
 
 
Tripoli, 15 ott 17:06 - (Agenzia Nova) - Il conflitto in Libia sta avendo un impatto drammatico sul sistema macroeconomico del paese. Il World Economic Outlook del Fondo monetario internazionale (Fmi) prevede un vero e proprio crollo del 19,1 per cento del Prodotto interno lordo (Pil) nel 2019, rispetto alla crescita 17,9 per cento registrata nel 2018. L’istituto finanziario con sede a Washington precisa che a causa della guerra civile “l'affidabilità dei dati sulla Libia, in particolare delle proiezione a medio e lungo termine, è bassa”. Non a caso l’Fmi stima per il 2020 e il 2024 una crescita piatta (0,0 per cento). L’indice annuale dei prezzi al consumo è schizzato dal 4,2 per cento del 2018 all’8,9 per cento del 2019, mentre la previsione per il 2020 è del 6,5 per cento. La bilancia delle partite correnti, infine, è stata positiva per il 2,2 per cento del Prodotto interno lordo (Pil) nel 2018, ma sarà negativa del -0,3 per cento del Pil nell’anno in corso e del -11,6 per cento nel 2020. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..